Impianti zigomatici per la riabilitazione di una grave atrofia

  • Home
  • -
  • I casi
  • -
  • Impianti zigomatici per la riabilitazione di una grave atrofia

Grazie alla tecnica degli impianti zigomatici il dr. Cesare Paoleschi ha riabilitato un mascellare gravemente atrofico.

Prima di incontrare il dr. Cesare Paoleschi e di scoprire la tecnica degli impianti zigomatici la paziente si era sentita dire più volte che non c’erano speranze per riavere una dentatura fissa.

“Non puoi avere più denti fissi”

frase che paziente si è sentita dire prima di incontrare il dr. Cesare Paoleschi

Ma adesso la sua speranza di riavere una dentatura fissa e stabile è diventata realtà grazie ad un intervento di chirurgica eseguito con la tecnica degli impianti zigomatici.

Presso il centro chirurgico Iris di Viareggio, in data 13 ottobre 2020, la paziente, affetta da grave atrofia mascellare, è stata sottoposta ad una riabilitazione di entrambe le arcate dentarie.

cesare paoleschi impianti zigomatici
Dott. Cesare Paoleschi in sala operatoria durante intervento di riabilitazione con impianti zigomatici

L’intervento chirurgico, eseguito in anestesia generale dal dr. Cesare Paoleschi e dalla sua équipe di chirurgia, è stato così effettuato:

Riabilitazione arcata superiore

  • Estrazione di 3 vecchi impianti (inseriti presso un altro studio odontoiatrico) non più idonei
  • Inserimento di 3 impianti endossei nella zona centrale
  • Posizionamento di 2 impianti zigomatici
  • Inserimento di 2 impianti pterigoidei nelle zone laterali dell’arcata dentaria

Riabilitazione arcata inferiore

Nell’arcata inferiore, invece, è stato rimosso un vecchio impianto, messo presso un altro studio odontoiatrico e non più idoneo, e sono stati inseriti 2 nuovi impianti endossei.

Panoramica prima e dopo intervento chirurgico

Nell’immagine sottostante è possibile vedere la panoramica effettuata prima dell’intervento e la panoramica post operatoria.

riabilitazione grave atrofia con impianti zigomatici e impianti pterigoidei
Riabilitazione eseguita dal dr. Cesare Paoleschi in data 13/10/2020

Posizionamento delle protesi

A distanza di sole 24 ore dall’intervento, la paziente ha potuto avere la nuova dentatura fissa nell’arcata inferiore grazie alla tecnica del carico immediato.

Per l’arcata superiore, invece, la paziente aspetterà qualche mese affinché il processo fisiologico di osteointegrazione degli impianti sia completato e per permettere di realizzare nel frattempo una nuova protesi fissa inferiore con un piano occlusale perfetto.

NB: Pubblicheremo l’aggiornamento del caso direttamente in questa pagina non appena sarà inserita la protesi superiore.

Informazioni e prenotazione visita con il dr. Cesare Paoleschi

Per ulteriori informazioni sulla riabilitazione delle gravi atrofie ti invitiamo a visualizzare il video esplicativo del dr. Cesare Paoleschi che trovi in homepage.

Il dr. Cesare Paoleschi, laureato in odontoiatria ed iscritto all’albo degli odontoiatri di Lucca, visita e opera presso i centri odontoiatrici Iris delle Toscana e presso il suo studio professionale di La Spezia.

Per maggiori info e per prenotare una visita chiama il numero verde 800198419

L’intervento è stato eseguito in anestesia generale presso il centro chirurgico Iris di Viareggio diretto dal direttore sanitario D.ssa S. Ganghini laureata in Medicina.